A mio papà non chiamare trullo

A mio papà non chiamare trullo
Non sei forse un citrullo
A chi lo sa non chiamare trullo
Non sei forse un citrullo
Khan, vazi khokh?
Eruxs eruxs basiuri sfinksavseba!
Leone, lo sai?
Anche i corvi vanno dove ci sono altri corvi!
A mio papà non chiamare trullo!

La frase strana é in pseudogeorgiano e me l’ha data AIdungeon quando gli ho scritto di dirmi qualcosa sulla lingua georgiana, la vera traduzione é:

ლომი, იცი?
ყვავები იქაც მიდიან, სადაც სხვა ყვავები არიან!

ovvero:

lomi, itsi?
q’vavebi ikats midian, sadats skhva q’vavebi arian!

Ovviamente, siccome la nostra Georgia si chiama saKartvelo e il nome Georgia li é stato dato dai Francesi perché amavano San Giorgio, chi lo dice che non si tratti di un’altra lingua con lo stesso nome…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *