Mglebis Mits’a episodio 3

scena 1

Fiffi, Esme, ed Och’op’int’re scendono dalla terza montagna dell’Uk’ana Samq’aro. Appena scesi, Esme si disintegra.

fiffi

Ma come, Esme si é disintegrata?

och’op’int’re

Si. Si vede che quella non era la vera Esme Chong, era solo un’illusione, un’ologramma.

fiffi

Quindi Esme Chong esiste davvero?

och’op’int’re

Può essere. Forse nel lontano passato, forse nel lontano futuro…

fiffi

Huh. Questo vuol dire che siamo solo noi due.

och’op’int’re

Si.

fiffi

Io e un cane col nome strano.

och’op’int’re

Ei! Il mio nome non é strano!!

fiffi

Per alcuni lo é.

och’op’int’re

Giusto. Lo sai come sono le ragazzine di oggi.

fiffi

Ho solo cinque anni…

och’op’int’re

Tecnicamente in questo momento ne hai sette.

fiffi

Vero.

och’op’int’re

Andiamo alla ricerca di nuovi mostri da sconfiggere!

Due demoni-streghe, le Doblini, appaiono. Una Doblini si azzanna contro Fiffi e l’altra si azzanna contro Och’op’int’re.

doblini 1

Gre-arr!

doblini 2

Gro-urr!

fiffi

Non ti preoccupare!

och’op’int’re

Ci penso io!

Och’op’intre si trasforma nella sua forma di fenice (o p’askunji) e spara un raggio di fuoco a Doblini 2.

doblini 1

Whap?

fiffi

Sei un mutaforma?

och’op’int’re

Ho tre forme. Tu prima hai conosciuto la mia forma q’ursha. Questa é la mia forma p’askunji. Ho anche una forma rashi, ovvero un alicorno.

fiffi

Oi! Forte!

doblini 1

Gra-awr!

Doblini 1 si azzanna contro Fiffi, che la scansa.

fiffi

Non urtare i miei amici!

Fiffi crea una sfera di energia rossa e bianca e la scaglia contro di Doblini 1.

Doblini 1 e Doblini 2 si disintegrano.

och’op’int’re

Sei stata forte, ragazza! Adesso saliamo sulla quarta montagna!

Fiffi e Och’op’int’re salgono sulla quarta montagna.

scena 2

Fiffi e Och’op’int’re scendono dalla quarta montagna.

fiffi

Forte! Adesso ho otto anni!

och’op’int’re

Alcuni possono dire che cresci molto velocemente.

fiffi

Lo so. Questo mondo non funziona come i mondi normali.

och’op’int’re

No! Funziona come i mondi normali, perché questo é l’Uk’ana Samq’aro!

och’op’int’re

E l’Uk’ana Samq’aro E’ un mondo normale!

Un gveleshap’i (persona-serpente simile ai naga ma con poteri acquatici) si avvicina a Fiffi ed Och’op’int’re.

gveleshap’i

Ra-arr!

och’op’int’re

Questo é un gveleshap’i. E’ un serpente con poteri acquatici.

fiffi

Capisco. So quello che devo fare! Ch’anch’ik’ebi!

Fiffi tira dei fulmini al Gveleshap’i, che sparisce.

och’op’int’re

Sei mitica! Beh, in più modi che uno. Adesso si sale sulla quinta montagna.

Fiffi ed Och’op’int’re salgono sulla quinta montagna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *