Il compleanno di Chibi Aroush (fatto solo perché oggi é il compleanno di Ari)

scena 1

Siamo a casa Halapsian. Aroush, Chibi Aroush, Shika, e Kerli sono sedute sul letto di Aroush.

aroush

Chibi Aroush! Oggi fai il compleanno! Non sei felice?

Chibi aroush

Certo che lo sono.

shika

Buon compleanno, Chibi Aroush!

kerli

Buon compleanno, sorellina!

Kerli abbraccia Chibi Aroush, facendola sprofondare nel letto. Kerli, Shika, e Aroush si alzano.

aroush

Dobbiamo prepararti una festa!

shika

E dobbiamo invitare tutti quanti!

chibi aroush

Dobbiamo invitare perfino Chibi Darillys e Chibi Elektra!

kerli

Si!!!!!!!!!! Invitiamo anche quelli dell’Hotel Pomel!

SHIKA

Si, dobbiamo invitare più persone possibili!

aroush

Hotel Pomel! Fatto di Orel Lucentel!

Chibi Aroush si alza dal letto. Le quattro sorelle Halapsian escono dalla stanza di Aroush e vanno nel corridoio, dove incontrano Vartan e Shalig.

vartan

Gamarjoba e Barev, ragazzissime!!!

shalig

Buon compleanno, Chibi Aroush!

vartan

Questo compleanno vanta una festa!

aroush

Si! Una festa con tutti i nostri amici!

vartan

Anche quelli più vecchi, tipo il Boss Polpettoso, il Prof Guzekin, Lonnie…

kerli

Noi Halapsian abbiamo un sacco di amici!

shika

Come facciamo a non averli? Siamo gli Halapsian, noi, siamo i protagonisti!

chibi aroush

Ma la smetti di rompere il quarto muro?

shika

Io rompo anche il quinto!

shalig

Ey, suonano alla porta!

kerli

Andiamo a vedere chi é!!!!!!!!!!

scena 2

La famiglia Halapsian é all’ingresso. Aroush apre la porta. Si tratta di Viktor e Redaghast Mgelidze, con le loro figlie, Elektra e Chibi Elektra.

elektra

Rawr! Siamo quà!

chibi elektra

Kupo! Yaaaa!

aroush

Ciao, Elektra! Voi siete sempre benvenuti a casa mia!

chibi aroush

Chibi Elektra! Amica mia del cuore armeno, georgiano, e azero! Festeggiamo il mio compleanno tutti insieme!

Viktor, Redaghast, Elektra, e Chibi Elektra entrano a casa Halapsian e seguono gli Halapsian fino in cucina. Chibi Elektra abbraccia Chibi Aroush saltando su di lei.

scena 3

Siamo nella sala da pranzo degli Halapsian, insieme ad un sacco, e dico UN SACCO di persone! Non ci sono solo gli Halapsian e i Mgelidze, ma ovviamente, ci sono anche i Tishanev: Darillys, Emorys, Popuko, e Chibi Darillys, con le loro mamme, Verfour e Belladric. Poi c’é il Prof Guzekin, con suo figlio adottivo alieno Poppun e sua nipote, Fevislava Azerbadova. C’é anche la fidanzata del prof, Lonnie Danvers, con i suoi figli, Jacob e Chaz, avuti dall’ex-marito Adelbarth “Bucky” Essex, che assomiglia molto a Guzekin. C’é il Boss Polpettoso, e le sue reclute, ovvero Rallen Ostrodono, Ledarna Enakovski, Burtis Obunga, Atkara Tilnova, e il robot T6. C’é la famiglia Enpau, ovvero Iran e Turkey con le tre gemelline, Saker Tort, Haya, e Azzy. C’é la Contessa Vampira Stessa, Cherbela Wainwright, e il resto degli Innatimulli, ovvero Shota, Asura, Blaze, Alfric, Steamu, Hamu, Orphon, ed Elocine. E c’é anche la Frutti Gang, ovvero Dovanice, Pomodà, Zukcoh, Ferdeor, Marielda, Mellina, Orgen, Cilegià, Limonà, Rocy, Slubrug, e Juvoo.

Stanno festeggiando il compleanno di Chibi Aroush e mangiando un sacco di Khach’ap’uri.

chibi darillys

Buon compleanno, Chibi Aroush!!!

darillys

Buon compleanno!!!!!!!!!!!!

Chibi Aroush soffia la candelina, e strappa un pezzo di Khach’ap’uri per cominciarlo a mangiare, ma ad un tratto appare un rumore forte e Chibi Aroush fa cadere il suo pezzo di Khach’ap’uri. Si tratta di… Sakartcupo!!!!!!!!!

sakartcupo

Fufufufufu! Distruggerò il mondo!

chibi aroush

Oh no!

aroush

E’ Sakartcupo!

darillys

Fatti sotto!

elektra

Rawr!

guzekin

Sono troppo intelligente per i tuoi gusti!

lonnie

Si! Abbasso i demoni!

aroush

Amici! Teniamolo a bada!

Aroush, Darillys, Elektra, Chibi Aroush, Chibi Darillys, Chibi Elektra, Dovanice, Pomodà, e Limonà si trasformano e hanno una lotta magica contro di Sakartcupo, che se ne va via con un poof.

chibi aroush

Grande! Questo é il miglior compleanno che io abbia mai avuto!

Aroush e Chibi Aroush si abbracciano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *