La convulsione di Rengar (fatta insieme ad Arianna)

Immagine correlata
Immagine correlata
Immagine correlata
Immagine correlata


Risultati immagini per drago

Rengar era un coniglietto che viveva a Xyronia. Un giorno decise di scappare di casa. Si imbatté in un drago di nome Ragnarok. Ragnarok con le sue unghia lunghe colpì Rengar. L’occhio di Rengar saltò via. Fu così che Rengar dovette mangiarsi le patatine fritte nella sala d’aspettamento dell’ospedale di Xyronia. Alla fine, diedero una benda a Rengar.
Rengar si sentiva troppo stranito a vedere il mondo con quella benda. I genitori di Rengar non lo volevano più a casa. Così venne cacciato via e alla fine si imbatté in nuovi amici di nome Nasus, Lirf, e Gnar.
Nasus era mezzo sciacallo mezzo cane e proveniva dall’Egitto. Lirf era mezza foca mezza otaria e proveniva dalla Groenlandia. Gnar era mezzo gatto mezzo fennec ed era un cavernicolo e proveniva dall’Ucraina.
Rengar: Ciao io sono Rengar sono un coniglio e vengo da Xyronia.
Nasus: Xyronia? E dove si trova?
Rengar: Si trova a Gybray, dietro quelle mura.
Lirf: Oh quindi quello è un posto nascosto.
Rengar: Si. Una volta io sono uscito da quelle mura e ho trovato un drago di nome Ragnarok, lui mi ha tolto l’occhio!
Gnar: Ah, si vede.
Nasus: RAGNAROK! Ragnarok è il re dei draghi, ed è il re dei draghi perché lui è il drago più cattivo e vuole conquistare l’Azerbaigian!
Lirf: Oh! L’Azerbaigian! Non l’Azerbaigian! L’Azerbaigian ha le mie polpette di salmone preferite!
Gnar: Dobbiamo sconfiggere Ragnarok! Una volta per tutte! Per L’Azerbaigian e per le polpette di salmone!
Rengar: Ok. Da oggi siamo uniti per sconfiggere Ragnarok. Scusa ma voi da dove venite?
Nasus: Io vengo dall’Egitto.
Lirf: Io dalla Groenlandia.
Gnar: Io dall’Ucraina.
Rengar: Oh, ho sentito parlare di questi posti e immagino siano molto belli.
Nasus: Conosci poco del mondo oltre le mura?
Rengar: Si.
E così i quattro nuovi amici camminarono fino in fondo, attraversando mari, foreste, e deserti. Infine, i quattro nuovi amici arrivarono in Azerbaigian.
Rengar: Ah. Eccoci in Azerbaigian. Ora andiamo a cercare Ragnarok.
Ragnarok: OORRGH!!!!!!!!!!!!!
Nasus: E’ proprio qua attorno!
Rengar: Non preoccupatevi! Potere dell’Aria!
Nasus: Potere della terra!
Lirf: Potere dell’acqua!
Gnar: Potere del fuoco!
E fu così che Ragnarok venne sconfitto, l’occhio di Rengar guarì, Rengar si tolse la benda, e i quattro nuovi amici andarono a vivere insieme a Xyronia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *