Le Polpette di Pol Pot – episodio 8

Narratore: E’ una sera come tante, alle Polpette di Pol Pot. Nel dormitorio sopra il ristorante, Ledarna, Atkara, Aroush, Kerli, Saker Tort, Haya, e Azzy stanno avendo un pigiama party.
Atkara: Guardate, ragazze! Il Prof ci ha menzionato su Science Weekly!
Azzy: Tu sembri adorare questo Prof molto.
Atkara: Io lo trovo l’uomo più interessante al mondo.
Aroush: A me piacerebbe incontrarlo.
Kerli: Anche a me. Io giocherei con il piccolo Poppun tutti i giorni.
Haya: Poppun sta crescendo molto velocemente!
Azzy: Forse supererà noi tre in altezza!
Kerli: Di sicuro supererà Atkara!
Atkara: Non sono bassa!
Ledarna: Ey! Non datele un complesso di bassezza!
Atkara: Leda, lo so già di essere bassa, perkele!
Saker Tort: Come mai dici perkele se non sei finlandese?
Atkara: Non lo so! Lo dico e basta!
Haya: Ma che sei, una sfera ebbasta?
Kerli: NO!

Kerli: E’ un cubo ebbasta…
Haya: Piramide ebbasta!
Kerli: C’è la piramide di Cheope, Nefer, Micerino, Hayakhamon, Armefertiti, Cleopatra, Morte Azerbaggiosa…
Haya: Morte Azerbaggiosa? Ma quale faraone si chiama morte azerbaggiosa!
Kerli: Il faraone che pose la fine dell’Azerbaigian! O la nascita.

Kerli: L’Azerbaigian è più giovane della Coca Cola!
Atkara: Vero. Prima c’era l’Albania Caucasica!
Azzy: Albania? Tipo quella dei Baltici?
Haya: Hanno bevuto la Coca Cola e quindi sono immigrati ai Baltici quando sono stati rimpiazzati dall’azerbaggioso Azerbaigian!
Ledarna: Intendi dire Balcani non Baltici.
Haya: STESSA COSA! *da un calcio a Ledarna*
Atkara: L’Albania Caucasica non centra niente con l’Albania Balcanica, ovvero quella odierna, che poi non si chiama nemmeno Albania, ma Shqiperia.
Haya: Che nome buffo! Shqip shqip shqip!
Kerli: Concordo con te, strana bambina che si chiama come il nostro paese…
Haya: Non sono strana…

Aroush: Oooh, esonimi.
Saker Tort: A volte vorrei che i miei mi avessero preso a chiamarmi Georgia invece che Sakartvelo.
Haya: Oh, non te ne preoccupare, sorellona cara.
Kerli: In realtà l’Armenia si chiama Hayastan!! Proprio come te!!
Atkara: Il nome Albania Caucasica, deriva dal suo esonimo armeno, Aghvank.
Aroush: Si… Aghvank.

Aroush: Ey, quale pensi che sia stato l’endonimo di Aghvank?
Haya: Forse pancake… o glottolcake RAINBOWCAKE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Aroush: A proposito di “Cake”, a quest’ora preferirei un khatchapuri ad una saker tort. Niente dispetto alla piccola Enpau, ovviamente!
Ledarna: Anch’io.
Atkara: Siamo in tre.

*Ad un certo punto, Fioranagh si teletrasporta nel dormitorio*
Fioranagh: Hi, cailíní.
Kerli: Ciao tipa strana!
Haya: Ma che, tu chiami strana a tutte?
Fioranagh: Oh, che dispetto! Ma non mi sono presentata! Io sono Fioranagh!
Atkara: Fioranagh? La leggendaria Dea Celtica?
Fioranagh: Esatto!
Ledarna: Da quello che si era capito, volevamo sapere l’endonimo di Aghvank ovvero Albania Caucasica.
Fioranagh: Si chiamava Udinystan, e si sarebbe chiamato Udinystan anche oggi se fosse rimasto dai tempi antichi. Io ho tentato a far si che Udinystan si salvasse dalle grinfie del califfato. Sono riuscita a far sopravvivere la Georgia e l’Armenia, ma non l’Udinystan, che diventò l’Azerbaigian.
Atkara: Ah. Come ho sempre pensato.
Fioranagh: Ma le nazioni sono anche ninfe e sono mie amiche. L’Azerbaigian stessa è una specie di adolescente ribelle che mi ricorda un po’ com’era Udinystan ai tempi che fu.

Azzy: Quindi… C’E’ UNA AZZY CHE E’ DAVVERO L’AZERBAIGIAN!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Fioranagh: Cruinn.
Aroush: Sarebbe bello andarle a conoscere.
Fioranagh: E le conoscerai molto presto.
*Fioranagh sparisce nel nulla*

Saker Tort: Woah! Ho incontrato una dea!
Haya: Aspetta fino a che vedrai il *vero* trio del Caucaso.
Atkara: Ricordate quando Jane Crocker è andata in Trickster Mode e ha detto “I’m feeling C A U C A S I A N!”?
Ledarna: No… Chi è Jane Crocker?
Atkara: Un personaggio di Homestuck.
Ledarna: Io non leggo Homestuck.
Aroush: Io ne ho sentito parlare su Internet. Una volta qualcuno su Instagram ha voluto che facessi un cosplay di Jade Harley.
Atkara: Allora quando Jane Crocker è diventata Trickster Mode e ha detto “I’m feeling C A U C A S I A N!”, intendeva che si sentiva come il trio del Caucaso?
Haya: Si, ovvio.
Aroush: Tee hee! *mette la mano davanti alla bocca*
Ledarna: Prima una fatina, e poi una dea…
Atkara: Mi sa che il Boss ha in mente cose in grandi per noi!
Aroush: Sarebbe una bella idea! Potremmo diventare difensori dell’universo e lasciare il ristorante ai robot!
Kerli & Haya: SIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *