Tec & Mec episodio 1

Nel piccolo e temuto pianeta Plutone, vivevano tre damigelle: Nisharae, Perpugilliam, e Tsorillumi. Erano così belle, ma nel profondo, nascondevano un’oscuro segreto: all’età di 18 anni, quando la musica orientale sarebbe penetrata nella loro anima, loro si sarebbero reincarnate nell’Oriental Band.
Vi chiederete, cos’è l’Oriental Band? L’Oriental Band è una stramitica band di musica orientale, ovvio! E questa è la storia di come l’Oriental Band si formò.

I nostri personaggi sono:
Tec Kluvok: Reincarnazione della Principessa Elyara di Plutone. Nell’Oriental Band, lei è la chitarrista.

Mec Lunic: Reincarnazione della Principessa Elyena di Plutone (Elyena e Elyara sono sorelle gemelle). Nell’Oriental Band, lei è la batterista.

Jec Sydna: Reincarnazione di Nisharae. Nell’Oriental Band, lei è la cantante.

Lec Chykara: Reincarnazione di Perpugilliam. Nell’Oriental Band, lei è la tastierista.

Zec Steam: Reincarnazione di Tsorillumi. Nell’Oriental Band, lei è la bassista.

Pec: Strana fatina di Plutone, che ha riunito la band insieme. E’ sia la loro mascotte che il loro manager.
Salve a tutti! Il mio nome è Tec Kluvok! Ho 18 anni e per molto tempo ho desiderato una sorella gemella! Stavo correndo per tornare nel mio appartamento dal parco, ma inciampai in un tenero animaletto… e fu da quel giorno che la mia storia si travolse completamente.
Tec: Ey! Guarda dove vai! Ey che strano animaletto. *prende Pec in braccio*
Pec: Vio zi kuri ka!? Wha!!- Tu mi ricordi qualcuno. Comunque, io sono Pec.
Tec: Sai parlare? Comunque, io sono Tec Kluvok.
Pec: Io provengo dal Regno della Musica, nel pianeta che voi chiamate Plutone.
Tec: Benvenuto. Questa è la simpaticissima cittadina di Xyronia, sulla Terra.
Pec: Io sono venuto in questa cittadina per trovare le reincarnazioni delle due principesse gemelle del regno della musica, e delle loro tre damigelle. E io riesco a captare la tua anima. Tu sei la reincarnazione di Elyara, la principessa gemella, più grande di sua sorella di 5 minuti terrestri.
Tec: Ecco. Si spiega tutto. Ti porterò nel mio appartamento, che è un bel po’ squallido… ma è casa, no?
(nell’appartamento di Tec)
Tec: Mi sono trasferita da poco. Ecco perché è un po’ squallido.
Pec: Vero. Cuciniamo? Ho un po’ di brontolio.
Tec: Si. Anch’io. Vediamo che c’è nel frigo.
*Pec apre il frigo*
Pec: Sei uova, un barattolo di paprika, un barattolo di curry piccante, un barattolo di nduja, una bottiglia di salsa di soia, un barattolo di panna, tre confezioni da cinque wrustel, due scatolette di cubetti di pancetta, cinque fette di salmone affumicato, tre pacchetti di noodles collosi, e una bottiglia di cocacola?
Tec: Si.
Pec: Sei una principessa! Come fai a mangiare così!
Tec: Lo sai è da poco che vivo via, aiuto a pulire i negozi e il parco così mi danno più soldi. A volte catturo delinquenti per affidarli alla polizia. Ma non sono sicura che mi faranno diventare una poliziotta vera e propria. Preferisco definirmi una ragazza magica, ma senza la magia.
Pec: *Usa la magia di Plutone per creare un banchetto plutoniano*
Tec: Uau! Non moriremo più di fame! Lo sai che sei fantastico, Pec?
Pec: Si, lo sono. Ho sonno. Andiamo a dormire.
E così, Tec e Pec andarono a dormire, questo era l’inizio della nostra grande avventura.

2 pensieri riguardo “Tec & Mec episodio 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *